Manufacturing

Pioniere nell’utilizzo delle prime macchine utensili a controllo numerico, CURTI nel corso degli anni ha continuato l’arricchimento del proprio patrimonio tecnologico nell’ambito delle lavorazioni di asportazione di truciolo su materiali nobili quali acciai inossidabili e speciali, leghe di alluminio, titanio puro e legato, attraverso l’introduzione di moderne macchine con campi operativi importanti e gestione del quinto asse. A completamento dell’offerta di fornitura, l’azienda si avvale di sale metrologiche dotate di macchine di misura a coordinate, di elevata precisione.

Il parco macchine, costituito da diversi centri di lavoro, consente lavorazioni meccaniche aventi campo operativo fino a 10000 mm con testa universale bi-rotativa e aventi campo operativo fino a 3300 mm con testa a 5 assi.

Il controllo qualità è suddiviso in sale metrologiche climatizzate e si avvale dell’utilizzo di oltre 2000 strumenti in controllo periodico.
Controlli speciali e di grandi dimensioni sono garantiti dall’utilizzo della CMC ZEISS per misure tridimensionali.

L’azienda è dotata di processi speciali qualificati destinati sia ai trattamenti termici di leghe leggere sia a quelli superficiali di pulitura e disossidazione propedeutici ai processi di saldatura, oltre che di finitura quali passivazione degli acciai inossidabili, conversione cromica dell’alluminio e sue leghe.
Dotata di impianti e personale qualificato per la saldatura di leghe di alluminio, titanio nonché acciai inossidabili e balistici con procedimenti TIG, MAG, MIG.

Richiedi maggiori informazioni