Recupero fibra di carbonio


 

CURTI Energy ha esteso i suoi studi sul recupero di materie ai compositi rinforzati con fibre di carbonio (CFRC). La collaborazione con la Facoltà di Chimica Industriale ha portato a pubblicare 3 articoli sull’argomento e a collaborare con aziende di portata mondiale che hanno grandi quantità di questo tipo di scarto. Queste attività sono cofinanziate dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito del bando Regione Emilia Romagna POR FESR 2014-2020 “bando per progetti di ricerca collaborativa e sviluppo delle imprese” – DGR 773/2015.
Lo scopo di questo progetto è quello di recuperare le fibre di carbonio (CF) ed utilizzarle come materia prima secondaria per la fabbricazione di compositi con rinforzo in fibra corta riciclata (Re-CFRC) per diverse applicazioni.

Richiedi maggiori informazioni